Rapporti di consulenza CECE

La versione 5.0 dello strumento CECE aveva già aggiunto diverse funzionalità al portfolio. Oltre alle opzioni di filtro e alla larghezza e all'ordine delle singole varianti, vale la pena menzionare le possibilità nell'area del rapporto di consulenza. La colonna «R» (rapporto di consulenza) indica se è già stato creato un rapporto di consulenza per questo oggetto. Il record di registrazioni più recente è in ogni caso indicato da una R in grassetto. Inoltre, quando ci si sposta con il mouse, vengono visualizzati la data e l'ora della creazione della registrazione.

Nel menu a tendina (pulsante grigio con freccia a fianco), per registrazioni pubblicate, il prodotto finale può essere caricato in formato PDF e archiviato in questo modo insieme alla registrazione. In questo caso, la colonna «R» (rapporto di consulenza) nel portfolio è integrata da un asterisco alla «R*». L’asterisco appare grigio dietro la R anche in tutte le registrazioni non più attuali.

Il caricamento, e quindi l'archiviazione, dell'elaborato rapporto di consulenza è auspicabile ed è necessario in caso di una possibile revisione nell'ambito del controllo qualità. L'introduzione di un obbligo generale è in discussione nella prossima revisione del Regolamento d'uso CECE.